ACCEDI

Chi siamo

Bio Save By Booking è un marketplace che permette di partecipare a gruppi d'acquisto di alimenti biologici di qualità, prodotti con una filiera sostenibile, pensato per chi è alla ricerca di prodotti particolari che non si trovano nei comuni supermercati, vuol spendere il giusto prezzo per un prodotto selezionato e per chi vuole acquistare comodamente da casa propria.
Grazie a questo sito Internet, chiunque può infatti rivolgersi direttamente ai produttori di alimenti biologici, aggirando tutta la catena distributiva che prevede grossisti e punti vendita come intermediari.
Ogni produttore mostrerà agli utenti in maniera chiara e onesta come viene coltivato il prodotto, garantirà l'origine biologica della coltivazione ed evidenzierà tutti i passaggi dal suo campo alla tavola.
I prodotti acquistati verranno poi spediti tramite corrieri specializzati e Bio Save By Booking seguirà tutto il processo garantendo il rispetto dei tempi stabiliti. Il nostro progetto promuove così il commercio solidale tramite la piattaforma e-commerce che raccoglie le necessità di prodotti alimentari bio e fornisce offerte garantendo miglior prezzo e qualità tramite produzioni a lotto ed un processo di marketing virale, selezionando i migliori produttori bio italiani e documentare in maniera precisa ed attendibile i loro processi di produzione.

Bio Save By Booking è un marketplace che permette di partecipare a gruppi d'acquisto di alimenti biologici di qualità, prodotti con una filiera sostenibile, pensato per chi è alla ricerca di prodotti particolari che non si trovano nei comuni supermercati, vuol spendere il giusto prezzo per un prodotto selezionato e per chi vuole acquistare comodamente da casa propria.
Grazie a questo sito Internet, chiunque può infatti rivolgersi direttamente ai produttori di alimenti biologici, aggirando tutta la catena distributiva che prevede grossisti e punti vendita come intermediari.
Ogni produttore mostrerà agli utenti in maniera chiara e onesta come viene coltivato il prodotto, garantirà l'origine biologica della coltivazione ed evidenzierà tutti i passaggi dal suo campo alla tavola.
I prodotti acquistati verranno poi spediti tramite corrieri specializzati e Bio Save By Booking seguirà tutto il processo garantendo il rispetto dei tempi stabiliti. Il nostro progetto promuove così il commercio solidale tramite la piattaforma e-commerce che raccoglie le necessità di prodotti alimentari bio e fornisce offerte garantendo miglior prezzo e qualità tramite produzioni a lotto ed un processo di marketing virale, selezionando i migliori produttori bio italiani e documentare in maniera precisa ed attendibile i loro processi di produzione.

Se vuoi conoscerci meglio qui sotto ci presentiamo, con le nostre esperienze e ciò che ci ha portato a condividere questo progetto:

Sono Andrea, dalla mia città natale di Biella in Piemonte mi sono trasferito a Milano, prima per terminare i miei studi in ingegneria informatica e psicologia e poi per lavoro.

Nel Settembre 2013, dopo aver lasciato la mia carriera da dipendente in alcune delle più grandi multinazionali del settore Information Technology, ho deciso con alcuni soci di fondare la startup Save By Booking srl , per dedicarmi allo sviluppo di un progetto che potessi “coltivare” dalla sua nascita e che valorizzasse i piccoli produttori, aiutandoli a rendere più sostenibile il loro lavoro.

Nei ricordi della mia infanzia sono sempre rimasti vividi i racconti nostalgici di mio nonno paterno, contadino per vocazione, che amava la terra: nel '63, a causa del poco reddito generato dall’attività contadina, insufficiente a garantire un percorso di studi ai figli, aveva dovuto abbandonare la propria cascina per trasferirsi in città e lavorare in fabbrica. Solo con la pensione aveva potuto infine riprendere la propria passione.

Oggi, chi come lui si dedica con impegno e sudore alla propria attività di coltivatore, fatica a raggiungere direttamente il consumatore finale destreggiandosi tra i balzelli della filiera, i mercatini e le consegne: tempo sottratto alla cura delle coltivazioni!

Eppure il nonno, nell’epoca che precedeva l'avvio della grande distribuzione, riceveva dai paesani le singole ordinazioni per latte, farina, patate, pomodori, nocciole...anche un anno per il successivo e questo gli permetteva di coltivare "su ordinazione" operando le giuste scelte e risparmiando tempo, nel rispetto dei ritmi della natura.

Nella quotidianità della metropoli, intrappolata nei suoi ritmi artificiali, ho cercato di ritrovare i gusti e la genuinità dei prodotti che potevo assaporare grazie al nonno, ma mi sono reso conto delle difficoltà e del tempo richiesto nel ricercare produttori che potessi conoscere direttamente e della cui produzione potessi avere fiducia.

La mia vocazione informatica mi ha portato a ragionare sulle modalità con cui le nuove tecnologie potessero risolvere questa situazione e a creare "Save By Booking ", risparmia prenotando.

I siti che vedevo online cercavano di attrarre i clienti con sconti esagerati, ma questa non era la direzione che mi interessava seguire.

Volevo trovare modi per ottimizzare il lavoro dei contadini e coinvolgere un gruppo di consumatori in modo facile e trasparente. Volevo cibo sano biologico certificato, a un prezzo onesto che mi consentisse comunque di risparmiare tramite un meccanismo di prenotazione. Volevo "bio", "save by", "booking".

Non è stato facile capire quale fosse la strada giusta

Con l'aiuto di altri volenterosi “compagni di viaggio” ed un costruttivo confronto tra esperienze e generazioni diverse, ha potuto finalmente vedere la luce il portale bio.savebybooking.com.

Voglio sottolineare che, nonostante le prime apparenze, bio.savebybooking.com è una piattaforma ben distante dalle centinaia di siti di ecommerce che promettono tutto subito al miglior prezzo: la differenza sta proprio nel fatto che gestisce un processo che permette ai piccoli produttori di vendere direttamente ai consumatori ottimizzando il proprio lavoro ed evitando spese di marketing.

Se sei arrivato sin qui sicuramente condividi anche tu il desiderio di vivere in un mondo più trasparente e sano.

Come avrai capito non sono un venditore né un coltivatore, ma con passione, costanza e con l'aiuto dei miei collaboratori e di tutti quanti vorranno apportare il loro contributo con le loro idee, con il progetto bio.savebybooking.com voglio continuamente migliorare: garantire la massima qualità nel rispetto dell'ambiente e di chi lavora.

Se vuoi scrivermi all’indirizzo email sarò lieto di leggere le tue impressioni per cercare di darti un servizio sempre più vicino ai tuoi desideri. Grazie per aver visitato bio.savebybooking.com e spero di rivederti presto!


Sono Valeria, designer di prodotto e appassionata di tecnologie.

Da molti anni mi interesso di tematiche ecologiche e in particolare mi focalizzo sulle ripercussioni ambientali e salutistiche connesse alle mie scelte alimentari: il cibo biologico è per me diventato indispensabile.

Quando mio fratello Andrea mi ha espresso la sua intenzione di intraprendere il progetto Save by Booking non ho avuto esitazioni ad imbarcarmi nell’avventura.

Attualmente mi occupo dell'aspetto grafico, del coordinamento dei collaboratori e delle attività mirate a far conoscere il nostro progetto.

Uno degli aspetti più interessanti del lavoro è stato poter conoscere direttamente i produttori e le loro realtà: far capire che dietro ad ogni prodotto vi è un coltivatore, un trasformatore che opera grazie alla sua esperienza (e in alcuni casi con una buona dose di creatività ed inventiva!).

Ho cercato di rendere piacevole e facile l'esperienza di ricerca dei prodotti, guidando all’interno della piattaforma direttamente alla scheda di dettaglio, dove si possono trovare tutte le informazioni relative, così come di solito io le ricerco quando acquisto (e non sempre trovo espresse in modo chiaro), o passando attraverso la scoperta dei singoli produttori.

L’altro aspetto interessante del lavoro, è stato interagire direttamente con tanti consumatori per raccogliere spunti ed impressioni, principalmente partecipando a varie fiere (Fa’ la cosa giusta, Seeds & Chips solo per citarne alcune).

Quando l’attività sarà a regime, per non disperdere più risorse, il nostro obiettivo è che il marketing utilizzi il meccanismo virale che abbiamo costruito, per cui i primi a prenotare i prodotti si avvantaggiano di un prezzo più basso, a patto di promuovere le offerte con un passaparola fisico o virtuale, per raggiungere la quantità minima di prenotazioni entro il termine di scadenza di ogni offerta.


Sono Matteo, esperto in alimentazione e mi occupo della ricerca e selezione di produttori di alimenti biologici certificati, per lo più locali e di dimensioni medio piccole, che hanno una storia legata al proprio territorio.
Faccio visita ai produttori che intendono raccogliere prenotazioni attraverso la nostra piattaforma, verifico che possegga
no certificati di produzione biologica, che facciano le cose a dovere e che condividano la validità del nostro progetto.
Convenienza sì, sia per loro che per i consumatori: vendendo e producendo una quantità ottimale tutta concentrata in una determinata data il prezzo, (sempre e solo stabilito dal produttore) può tenere conto di questa ottimizzazione. Evitando sprechi e passaggi di intermediazione ecco il prodotto biologico certificato di qualità al suo giusto valore e che arriva a casa direttamente dal produttore senza passaggi intermedi. Bio Save by Booking, proprio per non dover aggiungere costi, non ha un magazzino e per nessuna ragione la merce transita fisicamente presso di noi; però ciò non vuol dire che in particolari casi io stesso non aiuti ad organizzare la spedizione e verifichi che tutto proceda secondo quanto stabilito. Ho un contatto diretto con ogni singolo produttore, e spesso mi reco presso la sua azienda per comprenderne le specificità, i suoi prodotti e il suo modus operandi. La certificazione biologica, ma non solo, anche la stagionalità, l’unicità, la natura artigianale e la tracciabilità, sono requisiti sui quali chiediamo garanzie ai produttori. Quando parlo di piccoli produttori, mi riferisco sempre a persone che lavorano nei campi, che vogliono raccontarsi e far conoscere la propria attività ma a volte non hanno così confidenza con i mezzi informatici per cui li aiuto a caricare le offerte e inserire le loro immagini più significative. Dietro ad ogni prodotto ci sono persone a cui vogliamo dare voce: ognuno deve poter far conoscere le  tradizioni legate a quel prodotto, le proprie caratteristiche e a volte non è facile trasferire tutte queste peculiarità senza partecipare attivamente. Molto poi però dipende dai consumatori che noi vorremmo consum-attori: attori in quanto siano loro a ricercare e valorizzare il vantaggio dell'attesa: prenotare una farina bio integrale per consegna definita ma non immediata, per riceverla direttamente a casa e poterne cogliere le freschezza della farina appena macinata. Le alghe vengono preparate su misura, in una confezione in formato risparmio, sia per il consumatore, sia per l’ambiente, fatte solo su prenotazione.

La speranza è che prenotando su Bio Save by Booking e conoscendo direttamente la storia del produttore vi sentiate vicini a chi ha coltivato con impegno e attenzione ciò che poi porterete sulla vostra tavola, perchè “Siamo quello che mangiamo”!.


Sono Sergio, figlio di contadini nato in cascina alla luce delle lampade ad olio: ho costruito la mia carriera nel mondo tessile grazie allo studio e il duro lavoro. In Save by Booking per lo più svolgo un’azione di supporto all’attività.

La mia esperienza e l'essere poco avvezzo alla tecnologia mi permettono di pormi in modo scettico nei confronti della piattaforma, come critico quando le procedure informatiche non sono proprio alla portata di tutti.

Mi occupo di verificare e garantire che tutte le funzionalità e procedure del sito rispettino, non solo la legislazione corrente, ma anche la trasparenza nei confronti di chi produce e di chi acquista.

Quando siamo partiti con il progetto ho speso molto tempo a confrontarmi con Andrea e gli altri soci e collaboratori, cercando di dare ascolto alle passioni ed esperienze professionali passate di ognuno. È stato un momento importante a livello di crescita personale: uno spazio per cementare i rapporti anche nello scontro di opinioni e per conoscersi sotto punti di vista che difficilmente avremmo potuto sperimentare nella normale interazione familiare/lavorativa.

Andrea allora lavorava come sviluppatore software, io invece conoscevo tutti i processi produttivi aziendali e il mondo agricolo.

Proprio per via di queste competenze il punto fermo per cui mi sono battuto è stato che bio.savebybooking.com non fosse la mera traduzione del commercio fisico sul web, ma rappresentasse un miglioramento: fondamentale ottimizzare i processi in modo da presentare prodotti epurati da voci di costo legate all’intermediazione e non scontati all'origine perchè di bassa qualità o senza margini per il produttore.

Spero che anche tu, gentile visitatore/visitatrice del nostro sito, potrai trarre beneficio e condividere il risultato dei ragionamenti fatti in primis da noi stessi come consumatori.

Pioneers Challenge TOP150
Unioncamere Lombardia
Regione Lombardia
Questo progetto è stato avviato con il contributo di Regione Lombardia e di Unioncamere Lombardia
>